Offrire un regalo sexy a sua moglie: opta per una lingerie mascalzone

Intimo birichino, un regalo alla moda

Niente più utensili da cucina, vestiti e altri accessori che la signora non metterà mai perché la taglia non le si addice. Offrire biancheria intima cattiva è il modo migliore per sorprenderla e restituirle la sua fiducia. Questo tipo di regalo non solo sarà piacevole, ma renderà più piacevole la vita della coppia. In altre parole, questo regalo è un modo per riaccendere la fiamma della coppia e nel caso in cui la signora non creda più nella sua femminilità, niente di meglio di un pezzo di lingerie sexy per aiutarla a sentirsi bene con se stessa.

Oltre ad essere un’idea regalo originale, questo intimo molto sexy è un’arma di seduzione a cui nessuno può resistere. Inoltre, questi piccoli pezzi di tessuto sublimano la silhouette di una donna evidenziandone le curve. Quindi, offrire un babydoll sexy a tua moglie o a tutti i derivati e le varianti di questo prodotto è una bella iniziativa, trendy e fuori dal comune.

Essere in coppia significa superare le barriere dell’imbarazzo e del disagio, ovviamente, non più gesti da parte dell’uno devono disturbare l’altro. Quindi, regalare lingerie implica una vita di coppia sensuale e torrida al tempo stesso. D’altra parte, un uomo che compra lingerie per la moglie non è più un soggetto tabù che raggiunge la modestia della maggioranza. Al contrario, questo tipo di attenzione mostra solo l’affetto di un uomo per la moglie e la sua volontà di coltivare la loro relazione.

Quali tipi di biancheria intima cattiva esistono?

C’è una vasta gamma di biancheria intima per soddisfare tutti. Infatti, ogni modello di questo intimo sublima le forme della donna, quando lo indossa. Questi piccoli pezzi di tessuto sono composti da un reggiseno e mutandine abbinate e da un reggicalze. Per un look da birbanti, una cintura in vita porta sempre più eleganza.

Per variare la scelta, sono disponibili anche diverse forme di reggiseno, tra cui il reggiseno push up, il balconcino, il bustier o il triangolo. Ci sono modelli più birichini, come il reggiseno « raddrizza seno » che mostra il seno a metà strada, tentando i più avventurosi. Inoltre, è possibile combinare altre forme di mutandine con esse. Perizomi, tanga, calzoncini o mutandine a vita alta fanno parte di questa ampia scelta.

 

Oltre a questo set in 3 pezzi, il body e il bustier rendono il corpo di una donna molto sexy. Se c’è qualche esitazione, si può anche offrire un babydoll sexy. Questo indumento dà gli stessi effetti dell’altra lingerie.

 

Scegliere secondo la morfologia della signora?

Come già detto, l’obiettivo di questo tipo di regalo è quello di soddisfare sia il progettista che il donatore. La biancheria intima dovrebbe quindi renderti più attraente e non il contrario. Così, per evitare il ritorno in negozio, è importante conoscere la corpulenza e le dimensioni della moglie. In altre parole, la scelta della lingerie dipende dalla morfologia della donna.

Se ha una corporatura piccola con un petto medio e fianchi generosi, la sua scollatura dovrebbe essere evidenziata, soprattutto con un bel bustier. Al contrario, una donna con i fianchi stretti e il petto medio dovrebbe mettere volume nella parte inferiore del corpo. Così, le mutandine gonfie per accentuare i glutei sarebbero perfette.

Le donne con un perfetto allineamento di spalle e fianchi e una vita sottile possono adottare qualsiasi abbigliamento sexy. I tagli vicini al corpo sono da preferire, tuttavia la lingerie adottata non deve sbilanciare la morfologia. Petto e fianchi devono essere della stessa misura. Se la silhouette è dritta ed equilibrata, è necessario evitare tagli che allungano il corpo. D’altro canto, sono da preferire i girovita bassi e le cinture a vita bassa sono da bandire. Per le donne con una rotondità ben distribuita, il busto dovrebbe essere evidenziato e dovrebbero essere adottate tonalità monocromatiche per affinare la silhouette. I materiali troppo stretti e fluidi non sono adatti a questo tipo di morfologia.

 

Che tipo di lingerie devo scegliere?

Dato che la biancheria intima cattiva è un regalo stravagante e audace, per evitare il ridicolo e spiacevoli sorprese, è importante scegliere l’intimo giusto. La scelta dovrebbe essere basata sull’attuale tendenza, che dipende dal colore, dal materiale e dalla forma dell’abito.

Il set di lingerie può quindi essere tutto in pizzo (trasparente o no), in raso o anche in pelle, a seconda delle preferenze dell’uomo e della donna. Questi modelli possono essere impostati con mini ornamenti, come piccoli fiori, strass o piccoli fiocchi per rendere il set più attraente. Le increspature sui bordi di questi indumenti intimi o babydoll danno un effetto glamour. Per quanto riguarda la giarrettiera, è fatta di rete a rete per un tocco più sexy. I body e i babydoll, così come i corsetti, possono essere realizzati in materiali rigidi, fluidi o stretti.

Offrire un regalo dal carattere sensuale richiede una buona scelta di colori. La lingerie per eccellenza adotta il classico incarnato, soprattutto nero. Anche i colori caldi sono di moda, come il rosso, il rosa e i suoi derivati. L’intimo sfigurato, dove i pezzi del set sono di colori diversi, non è adatto a un regalo cattivo. Si dovrebbe quindi adottare un tono monocromatico.